saporedicastagne.com informa la gentile clientela che per preservare la freschezza del prodotto effettuerà le spedizioni solo dal lunedi al mercoledi.

Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

Blog saporedicastagne.com

Sapori e ricette dei prodotti tipici della Campania

  • Castagna, la Sagra torna a Roccamonfina

    È un periodo fantastico l’autunno, non solo perché tornano sulle nostre tavole le castagne, ma anche perché ci sono degli appuntamenti favolosi come le sagre della castagna.

    chestnuts-2859229_1280

    Una di queste, che poi è una delle più celebri e importanti in Italia, è la Sagra della Castagna e del Fungo Porcino di Roccamonfina. Castagne e funghi porcini sono infatti due prodotti di origine vegetarle che nella zona del parco di Roccamonfina trovano la loro parabola più autentica e tradizionale. Perché è in questo territorio che la castagna ha rappresentato la base dell’alimentazione contadina per secoli.

    La sagra si svolge ogni fine settimana fino al 29 ottobre, il sabato i “lavori” iniziano alle 10, mentre la domenica si parte già alle 9,30. La manifestazione dura tutta la giornata, poi, fino a mezzanotte. Lì potrete trovare sia il prodotto all’origine che il prodotto trasformato: naturalmente l’ingresso è libero, mentre sono a pagamento tutti i beni alimentari che decideremo di fruire in quel contesto.

    Prodotto trasformato significa tante cose, ma soprattutto caldarroste, ossia la preparazione più semplice, ma anche la più amata in cui si possono trasformare le castagne. Ma, oltre le caldarroste, ci saranno anche tantissime ricette differenti, dalle zuppe ai dolci - tra cui l’immancabile castagnaccio, oltre a tutti i prodotti a base di castagne che vi vengano in mente - dai marron glacé alla farina di castagne, passando per i metodi di conservazione più disparati, come le castagne sotto spirito e la nzerta.

  • Vendita castagne online, che cos’è la pezzatura

    Quando parliamo di vendita di castagne, sia al dettaglio che online, dobbiamo necessariamente parlare anche di pezzatura, ma di cosa si tratta?

    autumn-2824851_1280Quali sono le cose che ci serve sapere per acquistare delle castagne online? Non si tratta solo di un rapporto fiduciario tra chi vende e chi compra il prodotto - questo, le castagne, come qualunque altro. Naturalmente, nel momento in cui si trova l’e-shop dei propri sogni, ci si fidelizza, com’è giusto che sia. Ma ci sono comunque delle questioni, dei nodi da sciogliere a monte quando si parla della vendita castagne.

    Ce n’è uno che forse è più importante di tutti ed è la pezzatura. Che cos’è la pezzatura? Si tratta di una misura di grandezza relativa a una singola castagna. In altre parole, la pezzatura ci dice quanto è grossa una castagna - ma non quanto pesa. La pezzatura di una castagna non differisce troppo all’interno di una stessa tipologia, tanto più che le castagne più grandi non sono messe in vendita al pubblico, perché sono destinate direttamente ai caldarrostai.

    Quindi, sostanzialmente, scegliere la pezzatura durante la vendita delle castagne significa soprattutto sceglierne la grandezza. Non c’è mai una regola in queste cose, tanto più che dipende da che utilizzo se ne dovrà fare. Per esempio, le castagne più grandi possono essere utilizzate come caldarroste o per la conservazione sotto spirito, mentre le più piccole sono una guarnizione perfetta per i dolci o per le preparazioni salate di primi e secondi, dalla minestra ai piatti a base di carne.

  • Prezzi castagne 2017, siccità e raccolto

    Come saranno i prezzi delle castagne per il 2017? Ve lo spieghiamo in questo articolo.

    fall-2765998_1280In molte parti d’Italia (ma a Roccamonfina no), i prezzi delle castagne sono aumentati. Da cosa è causato il fenomeno? In economia, esiste una cosa chiamata la legge della domanda e dell’offerta. Come funziona? Diciamo che esiste un quantitativo X di un prodotto. Questo quantitativo è richiesto da un tot di persone e quindi si effettua un rapporto tra chi chiede il prodotto e la disponibilità del prodotto stesso.

    Va da sé quindi che un'annata cattiva, per quello che riguarda qualunque prodotto agroalimentare, faccia alzare il prezzo del prodotto stesso. Questa cosa è accaduta con le castagne quest’anno: di fronte a una richiesta che è rimasta inalterata, la raccolta purtroppo non è andata bene in molte parti d’Italia. Tutta colpa della siccità, che ci ha messo all’asciutto per i mesi precedenti all’autunno. Il tempo meteorologico è sempre responsabile di tutto ciò che, nel bene o nel male, avviene poi sui raccolti.

    A Roccamonfina però la raccolta è stata buona, la zona non ha risentito i contraccolpi del meteo sfavorevole ed è per questa ragione che i prezzi delle castagne per il 2017 sono rimasti praticamente inalterati rispetto all’anno precedente, cioè al 2016. Parliamo però della raccolta delle castagne in zona Roccamonfina, ribadiamo che in molti luoghi questo non si è invece verificato.

Oggetti 1 a 3 di 222 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ...
  7. 74