Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

Come vengono influenzati i prezzi delle Castagne

Ogni anno è sempre la stessa storia da un lato i contadini che si lamentano del prezzo delle castagne e dall'altro i grossisti che ribadiscono la concorrenza del mercato che porta inevitabilmente ad una diminuzione del prezzo. Ultimamente il prezzo al contadino  è veramente basso, il problema principale è il bacato in particolare sulle primitive che da un pò di anni è sempre percentualmente più alto. I tempi d'oro sono finiti, venti anni fa le castagne venivano vendute fior di quattrini oggi invece si rischia addirittura l'abbandono e per i costi di gestione da parte del contadino e per il prezzo troppo basso. Una cosa mi preme dire in maniera particolara!! il 6% che viene tolto ai contadini, qual'è il significato???? una consuetudune antica che andrebbe tolta, i grossisti ed i commercianti applicano dei prezzi in base alla concorrenza, al mercato, al prodotto, allora perchè questo 6%!!!!!! alcuni commercianti dicono per il calo peso (allora consideratelo nel prezzo) altri dicono è il costo del facchinaggio ( ma il facchinaggio è un  costo che incide sul  prezzo), quindi ogni 100 kg venduti i commercianti ne detraggono 6 kg come quota d'ingresso, è come quando si fanno investimenti assicurativi si paga la quota d'entrata e poi per recuperarla si aspettano tre anni ma almeno si recuperano invece sulle castagne si perdono completamente.

Un pensiero su “Come vengono influenzati i prezzi delle Castagne”

  • Enzo De Pippo

    Perchè i signori commercianti non dicono mai la verità sul 6%?
    Quando le castagne venivano trasportate con le "CARRETTE" fino agli inizi degli anni 50 era forse una ipotesi giustificata per il calo peso che si constatava.Oggi con i mezzi idonei per il trasporto non è più possibile farci prendere in giro.Comunque nessuno si oppone a queste usanze assurde di tipo medioevale.Bisogna far pensare le menti inerte dei castanicoltori dell'areale.Raccogliamo le sottoscrizioni sull'intero territorio per poter eliminare questa bislacca farsa tramandata per opportunità dai vecchi gabellisti che si presentavano anticamente a riscuotere le tasse a modo loro,facendo pagare ai fessi grosse somme di denaro per rimpinguare le tasche dei feudatari.Ciao,a presto.

    Replica
Lascia un Commento