Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

Castagne fresche, come prepararle

Le castagne fresche sono davvero versatili in cucina, perché possono essere arrostite, bollite e cucinate in tanti modi differenti.

Le castagne fresche sono per tantissimi italiani una grande passione. Perché si tratta di una coltura tipica del Belpaese - dal punto di vista storico soprattutto e quindi anche culturale e delle tradizioni popolari. Non è però da sottovalutare l’eclettismo e la versatilità in cucina delle castagne fresche - senza tralasciare che anche quelle secche, le nzerte e le castagne in barattolo possono trovare numerosissimi utilizzi.

Le castagne fresche di solito si arrostiscono o si bollono per i piatti salati o agrodolci, dalle più classiche e diffusissime caldarroste fino alle cotture in umido per le carni o le verdure. La bollitura delle castagne è ottimale anche per i dolci, per i quali possono rappresentare in questo modo non solo una mera decorazione, ma anche e soprattutto la possibilità di inserire questo ingrediente negli impasti.

Con le castagne insomma è facile: basta far vagare la propria fantasia in cucina e si troverà un modo per utilizzarle, magari giocando sul contrasto morbido-croccante. Perché le castagne fresche, in base a come le cucinate possono presentare entrambe le consistenze, morbida e croccante e questa è una caratteristica da mai sottovalutare, anzi da valorizzare.

Lascia un Commento