Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

I vini tipici della Campania, le specialità

Quali sono i vini tipici della Campania? Ecco un excursus da provare quanto prima a tavola.

Vini tipici della Campania

Come ogni regione d'Italia, anche la Campania ha i suoi vini. E sono vini corposi, prestigiosi e ottimi, oltre che versatili. Ce ne sono ben 19 registrati con la Denominazione di Origine Protetta (Dop), tra cui 15 a Denominazione di Origine Controllata (Doc) e 5 a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (Docg). Ed esistono anche 10 vini con Indicazione Geografica Protetta (Igp).

Tra i vini tipici della Campania troviamo il Taurasi, il Greco di Tufo, l'Aglianico del Tiburno, il Roccamonfina, il Falanghina del Sanni, l'Aspirino di Aversa, l'Amalfi e così via. Si tratta di vini prodotti in loco a partire da uve autoctone e ognuno di essi può essere gradito in abbinamento con un determinato piatto o una classe di alimenti.

L'Italia è un ricco mosaico di vigneti e vini. E la Campania non fa differenza, tanto più che questa regione presenta anche una ricca varietà gastronomica, tra castagne, mozzarelle di bufala, funghi porcini e molto altro. Per coloro che quest'estate si avventureranno in un viaggio in questa regione, consigliamo soprattutto un viaggio enogastronomico.

Tra vino e piatti tipici si può scoprire quelle che sono la storia e le tradizioni di una determinata area. La conoscenza in questi casi significa anche rispetto, rispetto per l'ambiente, per la biodiversità, in un mondo che ha sempre più bisogno di focalizzarsi su questi argomenti e mettere in pratica questi concetti.

Lascia un Commento