Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

Prezzo castagne, inizia l’attesa per il 2019

Prezzo castagne 2019, si comincia a parlare con un dato rassicurante: la produzione è ripartita in maniera considerevole l’anno scorso.

Prezzo castagne

Eh sì, non è più periodo di castagne fresche. Ogni anno, a questo punto, ci viene una gran nostalgia, ma comunque cerchiamo di mantenere viva la nostra passione consolandoci con castagne in barattolo, marron glacé o altro. E iniziamo a pensare come potrebbe essere la prossima stagione delle castagne fresche che - va da sé - partirà come sempre alla fine dell’estate.

Come l’anno scorso, prevediamo che sia molto buona. Il cinipide del castagno è stato definitivamente sconfitto e grazie ad armi biologiche - come antagonisti naturali. Lo dicono i dati di Coldiretti, riportati qualche mese fa in un articolo de La Stampa. I numeri parlano chiaro: il raccolto si è attestato sui 30 milioni di chili, con un aumento dell’80% «rispetto al minimo storico di 18 milioni di un quinquennio fa».

Cinque anni fa la colpa fu appunto del cosiddetto cinipide galligeno del castagno, un parassita di origine cinese che attaccò le piante in moltissimi luoghi di Italia. Ma quel fenomeno appare ormai essere (fortunatamente) nel passato e la produzione da astanicoltura ha trovato negli scorsi mesi una sferzata non da poco di aria fresca. L’idea è che quindi il prezzo castagne rimarrà inalterato per il 2019, salvo diventare ancor più conveniente nel rapporto con la qualità.

Lascia un Commento