Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

Tutto pronto per la Sagra della Castagna

Mancano pochi giorni e a Roccamonfina partirà la Sagra della Castagna e durerà un mese: ecco il programma e cosa si può fare.

A Roccamonfina la “Sagra della castagna e del fungo porcino” è una vera e propria istituzione. La chiamano non a caso la sagra dei record, dato che la kermesse è giunta alla sua 42esima edizione. Quest’anno, come sempre, si svolgerà nel week-end e nello specifico in tutti i fine settimana di ottobre, cioè 6-7, 13-14, 20-21, 27-28 ottobre dalle 10 alle 24.

Il programma è ricco e prevede molte attività, come degustazioni, show cooking, mercatini, antiquariato, visite guidate, escursioni, mostre - il territorio di Roccamonfina è ricchissimo in termini di storia, cultura e soprattutto natura - spettacoli, artisti di strada, animazione per bambini e tanti ospiti tra cui Maurizio Mattioli, Giobbe Covatta, Federico Salvatore, Shawn Jones and Friends.

Si fa presto a dire sagra. Non fatevi ingannare dal nome, la Sagra della Castagna di Roccamonfina è innanzi tutto un evento culturale. Qui castagne e funghi porcini non sono solo alimenti buoni e sani da mangiare. Rappresentano una grossa parte delle tradizioni popolari, non solo quelle enogastronomiche. Perché parlano di rispetto per l’ambiente e per il ritmo delle stagioni, parlano di tradizioni contadine che non devono essere dimenticate, perché sono il nostro retroterra culturale più profondo e importante.

Lascia un Commento