Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

Vendita castagne, i segreti della pezzatura

Vendita castagne, questi frutti quando vengono messi in vendita, vengono sottoposti a vari processi: oggi parliamo della pezzatura.

Vendita castagne: ci sono vari momenti tra quando avviene la raccolta di questi frutti a quando i frutti giungono sulla nostra tavola. Oggi parliamo appunto dei processi centrali, che sono molto interessanti, ma soprattutto fondamentali per quando riguarda la vendita castagne. Conoscere i vari passaggi, ci fa comprendere come in Italia, la raccolta e la vendita castagne sia un fiore all’occhiello da tanti secoli e da tante generazioni.

Non ci soffermeremo sui metodi di raccolta - sì, metodi, plurale, ce n’è più di uno e non sono tutti tradizionali. Le castagne vengono sottoposte a una serie di cernite durante la raccolta. Ce n’è una che è la prima e serve a eliminare i frutti che siano bacati, vuoti o comunque attaccati dai parassiti. Un’altra delle cernite, forse quella più importante, riguarda la pezzatura.

Dopo che i frutti più grossi vengono eliminati e messi da parte per i caldarrostai - non restateci male, le castagne per uso domestico vanno più che bene per chi le deve mangiare a tavola, i caldarrostai ci lavorano con quei frutti - le castagne vengono suddivise in base alla grandezza, cioè alla pezzatura. La pezzatura è quindi una specie di sinonimo di grandezza, ma solo per quanto riguarda le castagne.

Lascia un Commento