Chiama +39 0823 923733 oppure +39 339 861 4348

Vendita funghi porcini, consigli per l'uso

Dopo la vendita funghi porcini, questi saranno nelle nostre case, e allora come utilizzarli?

Vendita funghi porcini

La vendita funghi porcini serve a una cosa: portare queste bontà sulle nostre tavole. Ma come si utilizzano i funghi porcini in cucina? Abbiamo scritto spesso come questi ingredienti siano davvero versatili e ci spiace constatare come purtroppo per alcuni i vegetali, gli ortaggi e le verdure siano solo e semplicemente un contorno. Non è mai così - i vegani ne sanno molto in merito e quindi ci insegnano altrettanto - e soprattutto non è mai così con i funghi porcini: perché "sprecarli" solo per i contorni?

Con i primi piatti, i funghi porcini infatti danno il meglio. Che voi optiate per la più classica pasta (declinata in molti modi possibili, quindi non solo quella molto diffusa di grano duro, ma anche di grano arso, alla curcuma, aromatizzata agli agrumi o ai tartufi e così via), o per il riso, o il farro, eccetera.

I funghi porcini possono essere preparati nella maniera più tradizionale, cioè in umido con cipolla e pomodori freschi, ma anche trifolati, oppure lievemente sbollentati per poi essere frullati in una deliziosa cremina. Tra i sapori che stanno molto bene con i porcini, ci sono i succitati tartufi, ma anche il prezzemolo, il pepe nero e il peperoncino - i funghi stemperano molto il piccante, se parliamo di peperoncini freschi messicani o indiani. Quindi non solo carni o contorni. Chiaramente siamo italiani e per noi la pasta è regina, ma ricordiamoci che quando disponiamo di ingredienti tanto versatili, giocare in cucina non guasta mai.

Lascia un Commento